La beffa, la cena: un duello di parole

Rovigo, Lunedì 10 Giugno 2024

Lunedì 10 Giugno 2024

Nell'ambito della Rassegna Musikè, Antonella Questa e Luca Scarlini sono i protagonisti di una conferenza-spettacolo in scena presso la Sala Bisaglia del Cen.Ser Rovigo che, nel giorno del centenario del delitto Matteotti, gioca la carta dell’umorismo nero e della citazione colta per rievocare una pagina amarissima della nostra Storia, guardando ad una vicenda biografica poco nota, relativa allo scrittore Sem Benelli. Ritratto di un’Italia terribile, che racconta una misconosciuta tragedia italiana, sullo sfondo del delitto Matteotti e nello specchio di una relazione di invidia da parte del dittatore: Benito Mussolini, romanziere fallito, improbabile poeta e attore come Nerone, sabotando Benelli impone al mondo dell’arte il suo potere feroce.

 La beffa, la cena è un duello di parole che ricostruisce la vicenda di un uomo libero nel pensiero come nell’azione: una scelta di libertà che espose Benelli alla macchina implacabile della Storia.

Musikè è un progetto realizzato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo

LA BEFFA, LA CENA: UN DUELLO DI PAROLE
Sam Benelli, Giacomo Matteotti, Benito Mussolini
Lunedì 10 giugno 2024, ore 21.00
Cen.Ser - Sala Bisaglia
Rovigo

Unica data in Veneto!
Evento su prenotazione

Informazioni e Prenotazioni

M. info@rassegnamusike.it
Web https://www.rassegnamusike.it/
 

 

 


Vuoi saperne di più?

Compila il modulo e contattaci

Informativa

Noi e terze parti selezionate (come ad esempio Google, Facebook, LinkedIn, ecc.) utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per altre finalità come ad esempio per mostrati annunci personalizzati e non personalizzati più utili per te, come specificato nella cookie policy.
Chiudendo questo banner con la crocetta o cliccando su "Rifiuta", verranno utilizzati solamente cookie tecnici. Se vuoi selezionare i cookie da installare, clicca su "Personalizza". Se preferisci, puoi acconsentire all'utilizzo di tutti i cookie, anche diversi da quelli tecnici, cliccando su "Accetta tutti". In qualsiasi momento potrai modificare la scelta effettuata.